Nadiaonlus
per i diritti umani, la pace e lo sviluppo
l'integrazione sociale
il contrasto della fame e della povertà
la tutela della salute attraverso interventi di assistenza nei momenti di necessità
la formazione in senso ampio e gli scambi culturali
la valorizzazione della persona e della famiglia

Adozione all'estero

Sostegno a distanza

Progetti estero

Progetti Italia

Una famiglia italiana può garantire opportunità di crescita a un bimbo straniero

dettagli

Sostegno continuativo diretto a minori e famiglie con disagi e difficoltà

dettagli

Progetti di cooperazione allo sviluppo e alla crescita in diversi paesi del mondo

dettagli

L'IMPEGNO NEL CAMPO DELLA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL' AFFIDO FAMILIARE

dettagli

NADIAonlus e il suo mondo

Vedi tutto

                

La finalità di NADIA onlus è perseguire esclusivamente scopi di solidarietà sociale ponendosi come obiettivi principali:

  • la valorizzazione della persona e della famiglia quale nucleo fondamentale della società, con particolare e prioritaria attenzione alla promozione e tutela dei diritti dei bambini;
  • la tutela della salute della persona attraverso interventi di assistenza nei momenti di necessità e disagio sia fisico che psicologico;
  • la formazione in senso ampio e gli scambi culturali, quali strumenti di crescita della persona e mezzi di promozione di valori positivi e sviluppo civile;
  • il contrasto della fame e della povertà nel senso più ampio;
  • l'integrazione sociale della persona anche attraverso la tutela dei diritti civili di soggetti e famiglie disagiate, in Italia e all’estero;
  • la tutela dell’ambiente quale elemento primario di miglioramento della sicurezza alimentare, l’accesso all’acqua potabile e la salute globale dell’umanità.

 

Ultime notizie

17.11
Sede di Lodi non raggiungibile telefonicamente

La nostra sede di Lodi è momentaneamente isolata telefonicamente, si prega di contattarci via cellulare

10.11
Sede di Verona - Serate di formazione

Annullata la serata "Adolescenza e dintorni: specchio che amplifica e confonde" prevista per 11 novembre.